Posts

Showing posts from April, 2020

NELLA PANDEMIA: IL VALORE DEL TEMPO - STEP #11

In questi difficili giorni, caratterizzati da lutti e da una drammatica condizione sociale di isolamento, più che mai si sono accesi dibattiti di ogni sorta sulle risoluzioni prese dal governo per la salvaguardia dei cittadini italiani. Inoltre giornalisti, scrittori e creativi si sono gettati a capofitto in riflessioni, spiegazioni, rassicurazioni, preghiere, creazioni artistiche nel tentativo di alleviare la nostra sofferenza.Di riflesso, l’avere più tempo libero per sè, confinati in casa con meno impegni, è diventata la scusa principale per proporre nuove attività, nuove iniziative, nuovi obiettivi. Di conseguenza, dopo poco siamo tutti tornati ad essere impegnati, più che prima, sommersi da un’infinità di nuove opportunità senza precedenti a cui potremmo potenzialmente affacciarci, poiché se prima il limite fisico era ciò che ci impediva di assistere contemporaneamente a due eventi, o di svolgere nello stesso tempo due azioni, ora questa barriera è divenuta l’unica che ogni ente s…

UNA VITA SPERICOLATA - STEP #10

Image
Una Vita Spericolata è un film del 2018 di Marco Ponti. Un’originale pellicola caratterizzata dal paradossale alternarsi di momenti di estrema drammaticità e momenti di classica comicità.
Sorprendente è l’autenticità del messaggio che si cela dietro una trama assurda e decisamente irrealistica: un furto compiuto per sbaglio, una fuga rocambolesca lungo tutta la penisola, un imprevedibile quanto improbabile trio di fuggiaschi. Per questo motivo, più di una scena mi ha ricordato il capolavoro Blues Brothers, in cui l’inseguimento da parte della polizia si trasforma in una vera e propria "caccia all’uomo" in cui viene coinvolto persino l’esercito.Siamo in missione per conto di DioÈ questa la celeberrima frase più volte ripetuta dai due fratelli in qualunque momento di difficoltà. Allo stesso modo, il viaggio dei tre protagonisti del film di Ponti diventa una missione simbolica e rivoluzionaria: a loro ogni persona incontrata offre aiuto e solidarietà, in quanto la loro immagine …

NEI DIALOGHI PLATONICI - STEP #08

Il tema del valore, argomento fondamentale di questo blog, è trasversale e di fondamentale importanza nell’intera filosofia di Platone. In particolare, affronterò ora come questa tematica si realzioni a una delle sue opere più importanti e conosciute.

Nella <a href="http://www.treccani.it/enciclopedia/repubblica%28Dizionario-di-filosofia%29/" rel="noopener" target="blank">Repubblica, il filosofo greco idealizza una società perfetta, delineando con grande studio e precisione le sue classi e la sua organizzazione. Qui di seguito una sintetizzatione schematica di questa, tratta da Wikipedia:Classe dei lavoratori (popolo)caratteristica: la temperanza (σωφροσύνη)parte dell’anima: “concupiscibile” (ἐπιθυμητική)Classe dei guardiani (φύλακες o guerrieri)caratteristica: il coraggio (ἀνδρεία)parte dell’anima: “irascibile” o "passionale" (θυμοειδής)Classe governativa (re-filosofi)caratteristica: saggezza (σοφία)parte dell’anima: “razionale” (λογιστική…

ALL’ASTA - STEP #09

Image
Osservando un’opera d’arte, in un museo come a scuola, è probabile sentir pronunciare “questo quadro ha un valore inestimabile”.
Quanto vale un opera d’arte?
Quando ci si trova in un museo in cui capolavori artistici sono protetti da sofisticati allarmi e sorvegliati attentamente, è sorprendente constatare che, inevitabilmente, in un remoto angolo della nostra mente, sorga prima o poi la domanda: “ma quanto varrà?”
Quest’idea diventa ancora più forte quando si pensa alle cifre esorbitanti che abbienti collezionisti e appassionati d’arte sono disposti a spendere per avere una determinata composizione, per possedere l’arte. Sorgono allora domande più complesse di natura filosofica, la cui risposta di certo deve considerare troppe variabili per essere qui ricercata: cosa significa “comprare” un quadro? Qual è il vantaggio di averlo, quando la sua visione si può fruire con una semplice ricerca online? Quanto del costo di un’opera è riservato al suo autore?

Il geniale, insuperabile, misterioso…

CONSIDERO VALORE - STEP #07

Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle.Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario,la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano.Considero valore quello che domani non varrà più nientee quello che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe,tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi,provare gratitudine senza ricordare di che.
Considero valore sapere in una stanza dov’è il nord,qual è il nome del vento che sta asciugando il bucato.Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca,la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l’uso del verbo amare e l’ipotesi che esista un creatore.Molti di questi valori non ho conosciuto.
Erri De Luca, da Opera sull’acqua e altre poesie

Erri De Luca è uno scrittore di origne napole…

IL CONTE DI MONTECRISTO - STEP #06

Image
È facile intercettare il tema del valore in letteratura, per la molteplicità dei riferimenti ad esso in numerossissime opere; è difficile però selezionarne una sola in cui il concetto sia fondante.Tuttavia non ho avuto esitazione nello scegliere Il Conte di Montecristo, di Alexandre Dumas.
Apparentemente lontane da quelle dei giorni nostri, le vicende narrate nel celeberrimo romanzo dell’autore francese riescono a raccontare ogni aspetto dell’interiorità umana, dal più deplorevole e privo di valori, al più sincero, virtuoso e affettuoso. Un racconto di metà ottocento, ambientato alcuni decenni prima, ha elementi estremamente vicini a noi ed alla nostra quotidianità, forse per la magistrale abilità di Dumas nel tratteggiare la psicologia di personaggi slegati dalla propria epoca ed appartenenti in realtà ad ogni tempo. Vengono portati alla luce tratti psicologici che prescindono dal personaggio a cui appartengono e dal suo tempo, essendo propri dell’uomo in quanto tale.
Ne Il Conte di Mo…

NECESSITÀ E VALORE NELLA PUBBLICITÀ? - STEP #05

Image
Lo scopo fondamentale di uno slogan pubblicitario è lasciare un segno negli spettatori, nei lettori o in chiunque si imbatta in esso. Come farlo? Non solo esistono corsi di laurea, studi e ricerche, ma anche serie TV, video su YouTube e articoli che ruotano intorno a questa domanda.

Forse, dopo essersi interessati al tema ed averne scoperto la magia, si potrebbe osare ed affermare che la pubblicità sia un’arte. Come tutte le arti, ha dei canoni e delle regole, ma, soprattutto, ha i suoi artisti. Penso a Gabriele D’Annunzio come al primo grande pubblicitario della storia: non solo suggerì nomi emblematici e geniali come quello de La Rinascente di Milano, ma fu artefice di vere e proprie campagne pubblicitarie in guerra, di cui un esempio magistrale è quello del Volo su Vienna. Da D’Annunzio agli influencer del XXI secolo, il concetto di advertisement (termine inglese ormai ubiquamente accorciato con il celeberrimo #ad) si è evoluto enormemente ed è drasticamente mutato; tuttavia ritengo…