EPILOGO - STEP #24

Valore, un termine ricco di significati, che rappresentava e tuttora rappresenta soprattutto la più grande delle virtù umane, inseguita e perseguita dagli uomini di ogni epoca. Tuttavia può assumere significati diversi e finanche contrapposti, poiché fortemente condizionati dal momento storico. Un esempio eclatante sono le criptovalute, moneta dal valore estremamente volatile la cui speculazione comporta diversi rischi non indifferenti.


Ogni epoca attribuisce al termine connotazioni diverse. Fra i settori che concorrono all’evoluzione e alla trasformazione del termine ci sono quello dell’ingegneria, che ha sfruttato il progresso tecnologico per incrementare al massimo il valore riducendo costi e dimensioni, e quello pubblicitario, che per sua natura concentra ogni suo sforzo nel cavalcare la moda del momento per massimizzare l’efficacia dei propri slogan. A leggere ed analizzare questi profondi mutamenti è stata la filosofia che, sia nell’epoca moderna che in quella contemporanea, ha studiato il tema dei valori. Alcune declinazioni di valore descrivono gli aspetti più profondi della natura umana, immutabili nel tempo poiché definiscono l’uomo in quanto tale. Questo compito è affidato alla letteratura ed alla poesia, da sempre fra le arti in grado di giungere direttamente al cuore del pubblico. Nel caso del pensiero leopardiano, si può osservare quanto il valore si dimostri l’equilibro di due opposti modi vivendi. Particolare attenzione va sicuramente dedicata alla ricorrenza del termine nei dialoghi platonici, i quali sono in grado di anticipare di millenni le più cruciali e complesse questioni politiche che caratterizzano il mondo attuale.


Il compito denunciare le forti disparità e ingiustizie che affliggono la società di oggi è affidato all’arte, in ogni sua forma: il celebre e misterioso artista di strada Bansky, a ottobre 2018, compì un gesto che passerà alla storia, mentre il grande regista torinese Marco Ponti girò una scena le cui parole evidenziano una delle crisi più grandi della nostra epoca. Costantemente connesso virtualmente, chi abita la Terra nel 2020 può facilmente smerrirsi in streminati labirinti digitali e chiudersi in una pericolosa solitudine, la stessa che caratterizza il protagonista di una sperimentale serie TV di cui ho scritto il soggetto, intitolata In panchina.

La difficoltà dell’uomo di essere portatore di valore si riflette in fatti di cronaca e in questioni etiche fortemente attuali. Oggi, il personaggio che più di chiunque altro incarna i più grandi e fondamentali valori umani, essendo contemporaneamente grande esempio di semplicità e umiltà, è Papa Francesco.


Infine, per osservare le innumerevoli relazioni del termine “valore” con la quasi totalità delle discipline e in diversi momenti della storia, si possono osservare la mappa concettuale o un abbeceddario con collegamenti tematici per ogni lettera dell’alfabeto.

Comments